Crea sito

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

Buon giorno Books Lovers,

quest’inverno è stato davvero strano. Qui da me non si è vista nemmeno un po’ di neve, neanche nelle montagne. Prima di quest’anno non era mai successo, eppure il freddo c’è. Io passo le mie giornate d’inverno con la mia coperta di pile avvolta attorno e delle serie TV o dei libri. Gennaio è stato pieno di ritorni di serie che mi stanno piacendo un sacco come Le terrificanti avventure di Sabrina e Sex Education. Il fatto che Netflix pubblichi tutta la serie d’un colpo ha i suoi pro e i suoi contro.

Ma in compenso i buon libri non finiscono mai. E oggi finalmente, dopo molti mesi dalla sua uscita, vi parlo di Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi edito Sperling and Kupfer.

Vi capita mai di arrivare ad una parte di un libro che, nonostante vi stia piacendo, vi abbia annoiato e vorreste passare a leggere altro? A me è successo proprio con questo titolo. Io e Tutto il mare è nei tuoi occhi abbiamo avuto i nostri alti e bassi. Sono arrivata a metà libro stanca. Forse la storia si stava rendendo troppo piatta, forse era per tutti quei fleshback nel passato, non saprei, e quindi sono passata ad altro. Ma dopo sono ritornata a questo libro, e l’ho finito, e non è stato poi così male come era sembrato.

Con la lettura ho capito che questo volume era collegato all’altro libro dell’autrice, ma comunque leggibile anche separatamente, anche perché i personaggi sono diversi e la storia è diversa. Per essere stato il mio primo libro di Silvia Ciompi non è stato poi così male. E Bolo e Gheghe stanno molto bene insieme. Anche loro hanno avuto i loro alti e bassi, ma questo libro va scoperto fino all’ultima pagina. Sperate nel lieto fine, ma leggete fino all’ultima pagina perché fino ad allora non potrete sapere come tutto andrà a finire.

La trama non rivela molto, ma aiuterà a stuzzicare la vostra curiosità. Per me non è stato un libro da 4 stelle piene, ma le ha quasi raggiunte.

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

Ci sono persone che vedi una volta e ti lasciano subito il segno, come se ti firmassero la pelle con il loro nome e si mischiassero alle tue molecole. Bolognini Mirko, detto Bolo, è una di quelle. Con i suoi tatuaggi sbiaditi, i ricci scombinati e il sorriso più strafottente dell’universo, è entrato nella vita di Gheghe senza avvisare, un pomeriggio d’inverno, mentre fuori il cielo grigio minacciava pioggia, e da lì non è più andato via. E Gheghe non si è nemmeno resa conto di quello che stava succedendo, troppo presa a viverla, la vita, per avere paura. Nessuno dei due aveva mai pensato che amare qualcuno potesse essere così. Così bello, così vero, così pieno di risate, di baci e così doloroso. Anche adesso che sono passati mesi dal loro addio, ogni volta che i loro sguardi s’incrociano è un cortocircuito. Come se nulla fosse cambiato e toccarsi fosse ancora inevitabile. Entrambi sanno di essere troppo diversi per stare insieme: lui fedele da sempre soltanto alla curva dello stadio, perché è lì che ha imparato a camminare, a correre, a guidare il tifo e a prendersi a pugni; lei ai suoi libri, perché è lì che ha iniziato a sognare. Ma l’amore non si può controllare, arriva dritto come un colpo ben assestato che non ti aspetti. Un amore inatteso e travolgente, che sa mordere la vita, come solo a vent’anni si può fare.

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

 

 

Tutto il mare è nei tuoi occhi di Silvia Ciompi

Pubblicato da meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.