TBR di Gennaio

TBR di Gennaio

Buon giorno Books Lovers e buon anno nuovo <3

il primo articolo di questo nuovo anno è dedicato a ciò che voglio leggere in questo primo mese. Spero di riuscire ad iniziare bene con le letture e di riuscire a completare la mia TBR, perché come vedrete a breve, sono libri molto impegnativi e lunghi…

Era da davvero un sacco di tempo che non facevo un articolo di questo genere, ma mi è sembrato quello perfetto per iniziare il 2019 anche qui su Me and Books 🙂

Il primo libro, che ho iniziato a leggere due giorni fa e che sono già in procinto di completare è:

TBR di Gennaio

Burning Magic di Joshua Khan

Editore: DeA Planeta

trama: Lily è ormai per tutti la “regina strega”, ma questo non rende le cose più facili. Nemmeno se al suo fianco c’è Thorn, il prode cavaliere di pipistrelli. Perché la rete di intrighi attorno a loro si intesse sempre più fitta, sempre più stretta, soffocante come una nebbia nera pronta ad avvolgere ogni cosa. Ma quando Lily e Thorn si mettono in viaggio per raggiungere il Sultanato del Fuoco e suggellare l’alleanza col sovrano, non possono immaginare che quella nebbia è già lì ad attenderli. E quella che doveva essere una rimpatriata con un vecchio amico si tramuta in una terribile imboscata. Lily ora non ha più alcun dubbio: la guerra per il trono non è ancora finita. Insieme a Thorn, dovrà ricorrere a tutta la sua astuzia e al suo coraggio per riuscire a sopravvivere e ristabilire ordine nel regno. Ma dovrà anche mettere da parte le paure e fare i conti con un segreto oscuro sepolto nel suo passato. Un segreto che potrebbe cambiare le sorti della guerra, e renderla davvero una regina strega temibile.

TBR di Gennaio K: i guardiani della storia di Elisabetta Cametti

Editore: Cairo

Trama: È bionda, combattiva, porta spesso tacchi alti, dorme quattro ore per notte e adora gli animali, soprattutto il suo bellissimo gatto nero, l’unico a dividere con lei l’appartamento londinese. È Katherine Sinclaire, direttore generale della 9Sense Publishing, una delle più potenti case editrici mondiali. Ancora per poco però, perché quell’impero sta per crollare. Convocata d’urgenza da Bruce Aron, l’amministratore delegato, Katherine si trova di fronte a una scena raccapricciante: Bruce si è sparato un colpo in testa. E prima di morire le ha lasciato una chiavetta usb con scritto “Fighter”, il nome con cui amava chiamarla. È il primo di una serie di indizi sempre più inquietanti che da Londra condurranno Katherine al lago di Bolsena, in uno dei siti archeologici più misteriosi della storia. Accompagnata dall’enigmatico Jethro Blake, Katherine si ritroverà nelle viscere della Terra, al centro di un cerimoniale oscuro appartenuto a una delle civiltà più affascinanti mai esistite: gli Etruschi. Ma che cosa lega la 9Sense Publishing a quel sito inesplorato? Qual era il segreto di Bruce? E quale terribile sacrificio sta per essere compiuto?

TBR di Gennaio The Outsider di Stephen King

Editore: Sperling & Kupfer

Trama: La sera del 10 luglio, davanti al poliziotto che lo interroga, il signor Ritz è visibilmente scosso. Poche ore prima, nel piccolo parco della sua città, Flint City, mentre portava a spasso il cane, si è imbattuto nel cadavere martoriato di un bambino. Un bambino di undici anni. A Flint City ci si conosce tutti e certe cose sono semplicemente impensabili. Così la testimonianza del signor Ritz è solo la prima di molte, che la polizia raccoglie in pochissimo tempo, perché non si può lasciare libero il mostro che ha commesso un delitto tanto orribile. E le indagini scivolano rapidamente verso un uomo e uno solo: Terry Maitland. Testimoni oculari, impronte digitali, gruppo sanguigno, persino il DNA puntano su Terry, il più insospettabile dei cittadini, il gentile professore di inglese, allenatore di baseball dei pulcini, marito e padre esemplare. Ma proprio per questo il detective Ralph Anderson decide di sottoporlo alla gogna pubblica. Il suo arresto spettacolare, allo stadio durante la partita e davanti a tutti, fa notizia e il caso sembra risolto. Solo che Terry Maitland, il 10 luglio, non era in città. E il suo alibi è inoppugnabile: testimoni oculari, impronte, tutto dimostra che il brav’uomo non può essere l’assassino. Per stabilire quale versione della storia sia quella vera non può bastare la ragione. Perché il male ha molte facce. E King le conosce tutte.

TBR di Gennaio Il principe crudele di Holly Black

Editore: Mondadori

Trama: Jude era solo una bimba quando i suoi genitori furono brutalmente assassinati. Fu allora che sia lei che le sue sorelle vennero rapite e condotte nel profondo della foresta, nel mondo magico. Dieci anni dopo, l’orrore e i ricordi di quel giorno lontano e terribile ormai sfocati, Jude, ora diciassettenne, è stanca di essere maltrattata da tutti e soprattutto vuole sentirsi finalmente parte del luogo in cui è cresciuta, poco importa se non le scorre nemmeno una goccia di sangue magico nelle vene. Ma le creature che le stanno intorno disprezzano gli umani. E in particolare li disprezza il principe Cardan, il figlio più giovane e crudele del Sommo Re. Per ottenere un posto a corte, perciò, Jude sarà costretta a scontrarsi proprio con lui, e nel farlo, a mano a mano che si ritroverà invischiata negli intrighi e negli inganni di palazzo, scoprirà la sua propensione naturale per l’inganno e gli spargimenti di sangue. Quando però si affaccia all’orizzonte il pericolo di una guerra civile che potrebbe far sprofondare la corte in una spirale di violenza, Jude non ha esitazioni. Per salvare il mondo in cui vive è pronta a rischiare il tutto per tutto.

Ovviamente poi ci saranno le recensioni, quindi potrete vedere voi stessi quali libri ho davvero letto e quali no *-*

Alla prossima. Ho già pronta una carrellata di recensioni solo per voi lettori.

TBR di Gennaio

 

 

TBR di Gennaio

Precedente The best of 2018 |le migliori letture del 2018| Successivo Freddo come la pietra di Jennifer L. Armentrout

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.