Crea sito

Review party – La teoria imperfetta dell’amore di Julie Buxbaum

Review party – La teoria imperfetta dell’amore di Julie Buxbaum

Review party - La teoria imperfetta dell'amore di Julie Buxbaum

 

 

 

 

 

 

 

 

Ciao Books Lovers e benvenuti nella prima giornata del Review party dedicato a “La teoria imperfetta dell’amore” di Julie Buxbaum.

Questo libro in una frase sola? Un inno all’amore, all’accettazione e all’amicizia anche quando ci sono delle diversità che in realtà non dovrebbero neanche essere tenute di conto.

Vi anticipo già che parlerò solo bene di questo libro 🙂 non potete neanche immaginare quanto io lo abbia amato. La storia tra David e Kit mi è sembrata talmente realistica che ho divorato questo libro, finendo per leggere anche durante le ore più tarde della notte come non mi era mai successo.

Parliamo del metodo di scrittura dell’autrice. Leggere in modi inimmaginabili. Sembrava come se un amico mi stesse raccontando una storia interessante, non mi è sembrato affatto di star leggendo un libro di ben 400 pagine. Era come se fosse stato tutto equilibrato alla perfezione. I dettagli giusti nei momenti giusti. Le battute giuste da dire. I personaggi giusti da presentare durante scene che avrebbero necessita quel hint in più se non fosse che era tutto perfettamente perfetto (non credo neanche si possa dire, ma per questo libro, per questa recensione, mi sento in dovere di fare un eccezione.)

Per non parlare dei personaggi. Julie Buxbaum è strabiliante. I personaggi sembrano quasi reali, come se allungando una mano si possano toccare. Mentre leggevo riuscivo letteralmente a figurarmeli in testa come se fosse stata una scena vista con i miei stessi occhi.

Sono rimasta soddisfatta da tutta la storia, soprattutto dal modo in cui lo stesso David raccontava del suo autismo, condiscendente di ciò che gli era stato diagnosticato, ma voglioso di cercare di cambiare e assomigliare di più ai suoi compagni di scuola per sembrare una persona normale, anche se secondo me non ne aveva affatto bisogno, e anche Kit, l’altra protagonista, la pensava come me. Forse dal finale mi sarei aspettata qualcosina in più visto il ritmo del resto del libro, ma non sono rimasta delusa, anzi mi è piaciuto abbastanza anche quello.

Come accennato prima ho parlato solo bene di questo libro e spero vi basti per aggiungerlo alla vostra TBR. Leggetelo perché questo libro è ufficialmente entrato a far parte della mia Top 10.

Passate anche dagli altri blog per vedere cosa ne hanno pensato loro di questo libro. Il mio è un giudizio soggettivo 😉

Review party - La teoria imperfetta dell'amore di Julie Buxbaum

Review party - La teoria imperfetta dell'amore di Julie Buxbaum

 

Review party - La teoria imperfetta dell'amore di Julie Buxbaum

 

 

Pubblicato da meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.

2 Risposte a “Review party – La teoria imperfetta dell’amore di Julie Buxbaum”

    1. Ciao Baba. Neanche io avevo grandi aspettative del libro in sé, però una volta arrivata alla fine, tenendo conto del resto del libro, mi sarei aspettata qualcosina in più, ma tutto sommato è stato un libro molto bello.

I commenti sono chiusi.