Crea sito

Review Party – Hunger Games di Suzanne Collins

Review Party – Hunger Games di Suzanne Collins

Review Party - Hunger Games di Suzanne Collins

Ciao Books Lovers,

non so se avete sentito la news, ma tra qualche giorno uscirà un nuovo libro incentrato nel mondo di Hunger Games, esattamente 65 anni prima. Suzanne Collins non poteva farci un regalo migliore, anche se già la situazione che stiamo vivendo noi nel mondo è abbastanza distopica senza l’aggiunta di libri come Hunger Games.

Comunque io insieme ad altre blogger abbiamo pensato che sarebbe stato bello rileggere la trilogia – che per la cronaca io non avevo mai completato in termini di libri – e quindi si è organizzato un review party per tutti i tre volumi in attesa dell’uscita di “Ballata dell’usignolo e del serpente” il uscita il 19 sia in lingua originale che in italiano per Mondadori.

Come dicevo prima, a parte questo primo libro, non avevo mai completato la lettura della trilogia, questa è stata una bella occasione per rispolverare per me i libri. Ho però visto fino alla nausea i film e dopo la lettura dei libri mi sono accorta di quanto sono simili. Vi parlo spesso di libri e trasposizioni cinematografiche, Hunger Games fa parte di quei pochi che davvero si sono attenuti al libro,anche per i minimi dettagli, cosa che ogni volta mi rende davvero felice perché almeno la storia originale non è stata modificata, a volte in peggio.

Ma se fate parte di quel gruppo che non conoscono gli Hunger Games allora lasciate che ve ne parli. Prima di tutto vi introduco nella storia. Panem non è altro che gli stati uniti visti in un modo distopico, la conseguenza di eventi che hanno diviso e distrutto il paese. Sono stati creati 13 distretti per mantenere la pace e il controllo, ogni distretto con un proprio compito da svolgere per la comunità e Capitol City (la città dei ricchi e degli agiati). Ed ora arriviamo agli Hunger Games. Questi giochi sono stati ideati dopo la rivolta del 13esimo distretto per ricordare a tutti gli altri che Capitol City non può essere sfidata.

Ogni anno vengono scelti un ragazzo e una ragazza per ogni distretto, vengono messi in un arena e costretti a uccidersi a vicenda affinché rimanga un solo vincitore. Sono giochi crudi, cruenti, e solo gli abitanti di Capitol City gioiscono nel guardarli.

Quest’anno, per salvare sua sorella Prim, questa sorte è toccata a Katniss Everdeen, e a Peeta Mellark. Due giovani ragazzi provenienti dal distretto 12 che hanno come mentore – un ex-vincitore – un ubriacone, Haymitch.

Non hanno molta speranza di vincere contro gli altri 22 combattenti, ma dopo aver messo su una recita, aver ingannato il pubblico, forse hanno una chance. Ma è tutto da vedere. Il vero colpo di scena arriverà alla fine, ma anche se tutto può sembrar procedere per il meglio, il peggio deve ancora arrivare.

Ciò che i nostri protagonisti non sanno è che è  meglio non sfidare il presidente Snow, cosa che Katniss fa involontariamente. C’è solo da aspettare il secondo volume per vedere se gli sfortunati amanti del distretto 12 avranno il loro lieto o fine o no, sempre se sopravvivono agli Hunger Games.

Review Party - Hunger Games di Suzanne Collins

Review Party - Hunger Games di Suzanne Collins

Review Party - Hunger Games di Suzanne Collins

 

 

Review Party - Hunger Games di Suzanne Collins

Pubblicato da meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.

Una risposta a “Review Party – Hunger Games di Suzanne Collins”

  1. Io amo questa trilogia. Hunger games mi è piaciuto molto ovviamente, ma il mio preferito tra i tre è La ragazza di fuoco.

I commenti sono chiusi.