Review Party – Corte di Ali e Rovina di Sarah J. Maas

Review Party – Corte di Ali e Rovina di Sarah J. Maas

Review Party - Corte di Ali e Rovina di Sarah J. Maas

Ciao Books Lovers,

mese pieno di uscite significa mese pieno di Blogtour e Review Party, e quindi oggi, per l’uscita dell’ultimo libro della trilogia di Sarah J. Maas insieme alle altre blogger vi portiamo anche quest’ultimo appuntamento. Corte di Ali e Rovine vi lascerà senza parole e senza fiato.

Come potete ricordare, alla fine di ACOMAF, Feyre è ritornata, in incognita, nella corte della primavera per monitorare gli spostamenti di Tamlin che si è alleato con Hybern per riprendersi la sua amata, lei.
Ma Feyre non riesce a rimanere per molto tempo lì, lontana dal suo compagno e dalla sua famiglia, quindi appena ne ha l’occasione scappa via per tornare nella corte della notte, portandosi dietro Lucien.
Durante il ritorno subiscono un attacco ma Cassian li trova e li porta nella corte della notte, da Rhysand e tutti gli altri. Da qui in poi, molte, ma molte cose succedono.
Amren è ancora alle prese con il libro dei respiri per trovare un incantesimo per riparare il muro che divide i Fae dagli umani e che Hybern vuole buttare giù.
Elaine, la sorella di Fayre, non vuole uscire dalla sua camera, non vuole vedere nessuno, ma poi grazie ad Azriel viene convinta ed esce a prendere una boccata d’aria, conoscendo anche tutti gli altri tra cui Lucien.
Nesta, l’altra sorella della protagonista, è più una ragazza riservata e soprattutto scontrosa, che però viene convinta da Amren ad imparare ad usare le sue abilità. Perché entrambe le ragazze erano morte e sono state risvegliate dal Calderone come è stato per Feyre con i Fae.
Ma questa recensione è spoiler free, quindi devo stare attenta a quello che vi dico. Comunque scoppia una guerra, e voi non avete la minima idea delle cose che succedono dopo.
La cosa più essenziale da sapere è che questa è una trilogia epica che speriamo continui presto anche in italia con l’altro volume companion. L’unica cosa che mi ha un po’ deluso però è stato il fatto che avrei voluto leggere di più sui personaggi stessi, tutti loro, ma la storia così avrebbe richiesto molte più pagine. Mi è piaciuto molto come la Maas ha sviluppato tutto e non vedo l’ora che altri libri nati dalla sua penna vengano pubblicati come quello che uscirà il prossimo anno per il qualche non vedo l’ora.Il Giglio d'Oro di Laura Facchi

Recensioni , , , , , , , , , , , , , , , ,

Informazioni su meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.

Precedente Review Party - Nevernight: Alba Oscura di Jay Kristoff Successivo Naked Truth di Vi Keeland