Crea sito

Blogtour – La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury – 1° tappa – Presentazione e Incipit

Blogtour – La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury – 1° tappa – Presentazione e Incipit

Blogtour - La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury - 1° tappa - Presentazione e Incipit

Books Lovers,

Oggi ho il piacere di dare il via a questo blogtour dedicato a La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury edito da Sperling & Kupfer. Ringrazio Ely de Il regno dei libri per avermi coinvolta in questo splendido evento. Questo blogtour finirà il 21 quindi non perdetevi neanche una tappa.

Il mio compito oggi è quello di presentarvi questo libro entusiasmante, parlarvi dell’autrice e cosa più importante, darvi un assaggio di quello che veramente questo libro è.

Blogtour - La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury - 1° tappa - Presentazione e IncipitTutti i giorni, a Parigi, Juliette prende il metrò: stessa ora, stessa linea. Quando non è troppo assorta in un romanzo, ama perdersi a osservare i lettori intorno a lei: il collezionista di libri rari, la studentessa di matematica, la ragazza che piange a pagina 247. Li guarda con curiosità, come se dai loro gusti letterari potesse entrare in qualche modo nella loro vita e dare colore alla sua, così monotona, così prevedibile.
Fino al giorno in cui decide all’improvviso di scendere qualche fermata prima e fare una strada diversa dal solito per andare al lavoro: un cambio di percorso che segnerà la sua vita oltre ogni aspettativa. Perché in quelle strade sconosciute incontrerà Soliman, che vive circondato di vecchi volumi ed è convinto che un libro, se donato alla persona giusta, può cambiare il corso del destino.
Grazie ai consigli e alla saggezza di Soliman, e all’esuberanza della sua figlioletta Zaïde, Juliette compirà un viaggio incredibile alla scoperta dei romanzi e di se stessa, che stravolgerà i suoi orizzonti per sempre.

Blogtour - La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury - 1° tappa - Presentazione e IncipitChristine Féret-Fleury ha lavorato a lungo in editoria, a Gallimard Jeunesse, prima di dedicarsi totalmente alla scrittura. Ha pubblicato un centinaio di libri per adulti e per ragazzi, tra i quali il romanzo del film Belle e Sebastien, sperimentando quasi ogni genere letterario. Attualmente vive e lavora in Provenza.

E adesso vi lascio il pezzo forte. Non e proprio l’inizio ma spero possa lo stesso mettervi in po’ di curiosità per leggere il libro, perché a me di certo l’ha messo.

Si allontanava a piccoli passi, impettito nel suo cappotto abbottonato fino al bavero, il cappello inclinato sul sopracciglio sinistro. Senza quel cappello, senza quel sorriso, senza quella ventiquattrore, probabilmente Juliette non lo avrebbe riconosciuto. Era un tipo come se ne vedono tanti, né bello né brutto, né attraente né antipatico. Un po’ corpulento, di età indefinibile, volendo parlare per frasi fatte. Insomma, un uomo. Anzi: un lettore.

Vi ricordo che il blogtour continuerà fino al 21 ed ogni tappa è diversa dalle altre. Ci sono presentazioni dei personaggi, recensione e molto altro.  Seguite il calendario!

Blogtour - La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury - 1° tappa - Presentazione e Incipit

 

Blogtour - La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury - 1° tappa - Presentazione e Incipit

Pubblicato da meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.

Una risposta a “Blogtour – La ragazza che leggeva nel metrò di Cristine Féret-fleury – 1° tappa – Presentazione e Incipit”

I commenti sono chiusi.