Crea sito

American Gods – Serie TV #22

American Gods – Serie TV #22

American Gods - Serie TV #22

 

Ehi Books Lovers,

Finlmente è uscita, su Amazon Prime Video, la seconda stagione di American Gods. Ho potuto confermare questa serie TV come una che vi consiglio assolutamente. La seconda stagione si sta prospettando persino più bella della prima.

American Gods è un romanzo fantasy dello scrittore inglese Neil Gaiman pubblicato per la prima volta nel 2001.

American Gods - Serie TV #22

American Gods - Serie TV #22

Shadow Moon viene rilasciato di prigione, in cui sta scontando una condanna di tre anni per una rapina in un casinò, con alcuni giorni di anticipo a causa dell’improvvisa morte dell’amatissima moglie Laura, venuta a mancare in un incidente d’auto

Sul volo verso casa, durante il quale continua ad avere delle strane e inspiegabili visioni che già aveva avuto durante gli ultimi giorni di detenzione, Shadow si ritrova seduto accanto ad un misterioso uomo di mezza età che si presenta come Mr. Wednesday, il quale si dimostra fin troppo informato sulle sue vicessitudini passate e presenti.

L’enigmatico Wednesday gli propone di lavorare per lui come guardia del corpo in cambio di un lauto compenso e Shadow accetta: questa collaborazione, tuttavia, lo porterà a rivalutare tutto ciò in cui credeva (o meglio, non credeva) trasportandolo in un mondo in cui miti, leggende e dèi sono più reali della realtà stessa.

Le stagioni sono davvero piccole, otto episodi l’una. Della seconda fin’ora è andata in onda solo il secondo episodio. Ogni lunedì esce uno nuovo su Amazon Prime Video.

American Gods - Serie TV #22

Questa volta vi lascio anche i personaggi. E il nostro protagonista, Shadow Moon, sicuramente lo ricorderete da The 100 nel ruolo di Lincoln 🙂

  • Shadow Moon (stagione 1-in corso), interpretato da Ricky Whittle. Ex carcerato e guardia del corpo di Mr. Wednesday.
  • Mr. Wednesday (stagione 1-in corso), interpretato da Ian McShane. L’antico dio norreno della guerra Odino.
  • Laura Moon (stagione 1-in corso), interpretata da Emily Browning. La moglie di Shadow, che dopo aver perso la vita in un incidente stradale diventa una morta vivente dotata di una forza sovrumana.
  • Mad Sweeney (stagione 1-in corso), interpretato da Pablo Schreiber. Un leprecauno sboccato, attaccabrighe e alcolizzato al servizio di Mr. Wednesday.
  • Mr. World (stagione 1-in corso), interpretato da Crispin Glover. Il dio della globalizzazione, capo dei Nuovi Dei.
  • Technical Boy (stagione 1-in corso), interpretato da Bruce Langley. Il giovane e arrogante dio della tecnologia.
  • Bilquis (stagione 1-in corso), interpretata da Yetide Badaki. L’antica dea africana dell’amore e regina di Saba.
  • Mr. Ibis (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Demore Barnes. L’antico dio egizio Thot, custode di storie e narratore della serie.
  • Mr. Nancy (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Orlando Jones. L’antico dio-ragno ghanese imbroglione Anansi.
  • Salim (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Omid Abtahi. Giovane musulmano da poco trasferitosi a New York che, dopo un incontro amoroso con Jinn, cambia completamente vita.
  • Jinn (ricorrente stagione 1, stagione 2-in corso), interpretato da Mousa Kraish. L’antico demone del fuoco arabo ʿIfrīt.

American Gods - Serie TV #22

Fatemi sapere quali serie TV state seguendo al momento. Io ne seguo talmente tante che ho perso il conto.

American Gods - Serie TV #22

 

 

American Gods - Serie TV #22

 

Pubblicato da meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.