Crea sito

5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken – Recensione

5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken – Recensione

5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken - Recensione

Ciao a tutti,
Eccoci arrivati all’ultima tappa di questo stupendo blogtour organizzato per festeggiare la tanta attesa uscita di Darkest Minds di Alexandra Bracken qui in Italia, editor da Sperling & Kupfer.

5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken - Recensione

Era da veramente un sacco di tempo che non leggevo un distopico, e non avrei mai pensato di sentirmi così soddisfatta di una lettura. Di Alexandra Bracken ho già letto Passenger, e non vedevo davvero l’ora di leggere questa trilogia.

Adesso che l’ho fatto spero di riuscire as esprimervi la bellezza di questo libro – mi ha fatto provare emozioni al di là del normale -, e la bravura dell’autrice nello scriverlo.
Devo ammetterlo, non mi sarei mai aspettata una storia tanto coinvolgente, e adesso non vedo l’ora che esca il seguito in italiano, e attendo anche con ansia l’uscita del film per vedere se come altri film tratti da romanzi hanno stravolto la trama, o per una volta sono riusciti a rendere giustizia a questa storia fenomenale.
Come avevo scritto nel post il giorno dell’uscita del libro, tutte le scene del trailer sono esattamente uguale al libri, anche alcune battute, e sinceramente, anche se si tratta solo del trailer, non avevo mai visto un film contenente così tanti dettagli uguali al libro in vita mia.
Ruby ha un potere enorme di cui lei stessa ha paura perché non sa controllarlo. Ha passato sei anni della sua vita in un campo, cercando sempre di non far scoprire alle FSP – forze speciali psi – le sue vere abilità.
Quando viene aiutata a scappare crede di essere finalmente al sicuro, ma Cate, la donna che l’ha aiutata, come tutti gli altri ha dei secondi fini per lei, quindi appena né ha l’occasione, l’unica cosa che può fare e scappare, e finalmente riesce a trovare qualcuno che ha davvero intenzione di aiutarla.
Liam, Suzume e Charles sono scappati come lei da un campo e sono alla ricerca di un posto chiamato East River. Lei non vuole fargli del male, perché sa di esserne capace anche contro la sua volontà, però loro non hanno intenzione di abbandonarla, soprattutto Liam, anche dopo che lei, per salvarli, ha dovuto fargli vedere il suo potere.
Insieme affrontano un sacco di cose. Quando finalmente arrivano a East River credono di essere al sicuro, insieme a tutti quei ragazzi come loro. Possono imparare a usare meglio i loro poteri, ma la verità è che ancora non hanno visto niente…
Non ho mai provato le emozioni provate con questo capolavoro. Avevo già avuto occasione di vedere la bravura di Alexandra Bracken, ma non avrei mai immaginato questo.
Vi dico solo che io non sono una persona emotiva. Non ho mai pianto per un libro o un film – solo con “Un ponte per Terabithia” – ma posso dirvi che alla fine di questo libro mi sono ritrovata con il fiato sospeso e le lacrime agli occhi. C’è stata una scena, e se leggerete il libro sono sicura capirete di quale sto parlando, per la quale il mio cuore ha letteralmente perso un battito per lo shock. Ci sono state anche molte scene divertenti, che hanno allentato la tensione. Insomma, in questo libro c’è proprio tutto quello che serve ad un lettore per perdersi tra le pagine della storia.
Se leggerete questo YA distopico vi assicuro che non riuscirete a stare finché non avrete anche il secondo volume tra le mani, io stessa aspetto la sua uscita con ansia, e sto aspettando con ansia anche l’uscita del film, perché la curiosità di vedere la trasposizione cinematografica di questo libro mi sta divorando dall’interno.
Se non lo avete ancora fatto vi consiglio di dare un’occhiata anche alle 4 tappe precedenti:
5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken - Recensione
A presto,
5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken - Recensione
5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken - Recensione

Pubblicato da meandbooks

Mi chiamo Miriam e sono l'amministratore di Me and Books. Ho tante passioni, ma le più grandi sono la lettura e la scrittura, ed ho creato questo blog proprio per poter condividere le mie passioni. Penso che recensire un libro sia una cosa molto importante che richiede tempo e dedizione. A volte un lettore prima di scegliere un libro vuole sapere che quello che sta scegliendo è quello giusto, e le recensioni servono proprio per questo, per aiutare il lettore a scegliere. Ma questo è anche un modo per aiutare autore e case editrici a farsi conoscere. È anche per questo che pubblico gli articoli sia in italiano che in inglese, per non lasciare nessuno fuori. Vi chiedo di non esitare a pormi qualsiasi domanda sul mondo dell'editoria, spero solo di riuscire a fornire la risposta perfetta.

2 Risposte a “5° Tappa Blogtour- Darkest Minds di Alexandra Bracken – Recensione”

  1. Ciao, Miriam! Ho iniziato anch’io proprio oggi questo romanzo, in quanto spinta dal desiderio di vedere presto il film 🙂 Con la speranza sia fedele al romanzo 🙂

    1. Gresi, per quello che ho potuto vedere dal trailer quelle scene sono fedelissimo, anche alcune battute, spero solo che anche il resto sia così 🙂

I commenti sono chiusi.