Riverdale – Serie TV #7

Riverdale - Serie TV #7
Buongiorno a tutti,

Il mio consiglio per voi per il mese di Ottobre è Riverdale.

Trama:

Nell’apparentemente tranquilla cittadina di Riverdale è tempo per i ragazzi di iniziare un nuovo anno scolastico, dopo una triste estate in cui uno di loro, Jason Blossom, è rimasto ucciso in un presunto incidente in barca. Archie Andrews, tormentato giovane studente chiamato a scegliere se seguire la sua passione per la musica, fiorita proprio durante l’ultima estate, o seguire i desideri del padre, che

Riverdale - Serie TV #7

un giorno vorrebbe lasciargli la guida della sua impresa di costruzioni, si porta dietro un segreto al riguardo: il giorno della scomparsa di Jason, Archie aveva udito un colpo di arma da fuoco, ma non
aveva detto nulla a nessuno per evitare di rendere pubblica la sua relazione clandestina con l’insegnante di musica con cui era in compagnia. Presto comunque il corpo di Jason riemerge con un’evidente ferita da arma da fuoco in fronte. Nel frattempo, Archie, ancora sentimentalmente coinvolto con l’insegnante, è oggetto dei desideri della sua migliore amica Betty, da tempo innamorata di lui, oltre che di una nuova ragazza appena arrivata in città, Veronica Lodge. Tra diversi scandali e scoperte importanti Betty si fidanzerà con Jughead, il misterioso e tenebroso ragazzo migliore amico di Archie, mentre quest’ultimo e Veronica inizieranno a frequentarsi, senza però definire il loro rapporto come “relazione sentimentale”.

Tra 3 giorni lo show tornerà in onda con la seconda stagione ed io non vedo l’ora.

Ho iniziato a seguirlo già dal primo episodio della prima stagione e me ne sono subito innamorata. Quello stesso giorno l’ho consigliato ad una mia amica, che ha iniziato a seguirlo anche se non era del tutto convinta della trama. Posso assicurarvi che ne è rimasta innamorata, e aspettava con ansia, ogni settimana, il nuovo episodio. È per questo motivo che la consiglio anche a tutti voi, perché anche se la trama non vi attira totalmente, posso garantirvi che ne rimarrete assoggettati, con il fiato sospetto, e finirete per finire l’intera stagione in una giornata, massimo due. È coinvolgente, e anche se i protagonisti sono degli adolescenti, è accessibile a tutte le età, vi emozionerà allo stesso modo.Riverdale - Serie TV #7

La prima stagione era completa a solamente 13 episodi, la seconda sarà composta da ben 22. E inoltre, questa serie TV è stata tratta da dei fumetti molto famosi che hanno accompagnato l’infanzia di molti, questi sono i fumetti della Archie Comics. In Italia, il primo episodio della prima stagione, andrà in onda il 9 Novembre 2017.

Se deciderete di guardarla fatemelo sapere. Spero la amerete come la amo io.

Riverdale - Serie TV #7

A presto,

Miriam.

Riverdale - Serie TV #7

Select by Marit Weisenberg

Select by Marit Weisenberg
Good morning everyone,

Today is a very important day because many books come out like Sarah Fine’s Uncanny and Tristina Wright’s 27 Hours, and the book’s protagonist of today’s review, Select by Marit Weisenberg.

The book speaks of these people who come from an ancient tribe through which they inherited special skills such as not aging as others, the ability to heal quickly, many times to move things with thought, and so on.

The lives of these guys, though controlled, are normal, all this until Julia, in the sake of saving her sister, is likely to reveal to everyone present their true skills. To prevent this happening again, her father, leader of their society, transfers Julia from a private school attended by her friends and her sister to a public school to learn how to control.

Everyone knows her family of fame, so at first she is not accepted. But here she also meets John, already known to the beach, who has seen all that has happened and has suspicions about her nature. Between the two, something is born. They date, they go out together. Everything is difficult because she is aware that she can not stay with him. Everything becomes more complicated when he discovers everything about the girl, because at this point Julia and all those like her have to change cities.

But in spite of that, what is born between the two guys is something big that can not be broken, so when it’s time to leave, Julia decides she wants to stay with John, especially now that she is 18, despite her father counts on her as his possible heirs for her out of the ordinary skills.

Initially I found the book a bit slow, I said I could not finish it, I was ready to abandon, when the story became more intriguing. The impossible love story between Julia and John intrigued me a lot and from then on history has gone by itself. It exceeded my expectations, which were really low despite the plot I was pretty nice.

Now I can not find those stories that once attracted me from the first page to the last, books that I read all about in a breath, but despite this I recommend it because it is a simple and pretty story.

Select by Marit Weisenberg

To the next time,

Miriam

Select by Marit Weisenberg

Select di Marit Weisenberg

Select di Marit Weisenberg
Buon giorno a tutti,

Oggi è un giorno molto importante perché molti libri approdano nelle librerie italiane e straniere come Il Giglio d’Oro di Laura Facchi per la DeA, Uncanny di Sarah Fine e 27 Hours di Tristina Wright negli USA, e inoltre il libro protagonista della recensione di oggi, Select di Marit Weisenberg.

Il libro parla di queste persone che provengono da una tribù antica grazie al quale hanno ereditato abilità speciali come il non invecchiare come gli altri, l’abilità di guarire in fretta, molte volte di poter muovere le cose con il pensiero ecc.

La vita di questi ragazzi, anche se controllata, è normale, tutto ciò fino a quando Julia, nella foga di salvare sua sorella, rischia di rivelare a tutti i presenti le loro vere abilità. Per evitare che ciò accada un’altra volta, suo padre, leader della loro società, trasferisce Julia da una scuola privata frequentata dai suoi amici e sua sorella, ad una scuola pubblica, per imparare così a controllarsi.

Tutti conoscono la sua famiglia di fama, quindi all’inizio non viene accettata. Ma qui incontra anche John, già conosciuto alla spiaggia, colui che ha visto tutto ciò che è successo e che ha dei sospetti sulla sua natura. Tra i due nasce qualcosa. Si frequentano, escono insieme. Tutto è difficile, perché lei è consapevole che non può stare con lui. Tutto si complica ulteriormente quando lui scopre tutto sulla ragazza, perché a questo punto Julia e tutti quelli come lei devono cambiare città.

Ma nonostante ciò, ciò che è nato tra i due ragazzi è qualcosa di grande che non può essere spezzato, quindi quando è ora di andare via, Julia decide che vuole rimanere per stare con John, soprattutto adesso che ha 18 anni, nonostante suo padre conti su di lei come sua possibile eredi per le sue abilità fuori dal comune.

Inizialmente ho trovato il libro un po’ lento, mi ero detto che non sarei riuscita a finirlo, ero pronta ad abbandonare, quando la storia si è fatta più intrigante. La storia d’amore impossibile tra Julia e John mi ha incuriosito un sacco e da qui in poi la storia è andata da sé. Ha superato le mie aspettative, che erano veramente basse nonostante la trama mi era sembrava abbastanza bella.

Ormai non riesco più a trovare quelle storie di una volta che mi attiravano dalla prima pagina fino all’ultima, libri che leggevo tutto d’un fiato, ma nonostante ciò questo ve lo consiglio perché è una storia semplice e carina.

Select di Marit Weisenberg

A domani con Il Giglio d’Oro,

Miriam

Select di Marit Weisenberg